Settanta

10,00

di Luca Sabatino

Chissà quanti di voi leggendo questo libro si identificheranno nella persona dell’autore che descrive, con dovizie di particolari, l’esperienza della quarantena che ci ha generosamente regalato quell’entità submicroscopica denominata Covid-19. Luca ha attraversato momenti di timore, di ansia, di insofferenza, di rabbia, di noia, di curiosità immerso nella routine statica e nello smart working, attraversando distrattamente lo scorrere di giorni tutti uguali. In questa esperienza surreale, ai limiti del fantascientifico, si è visto catapultare in un (…)

Categoria: Tag: Product ID: 6972

Descrizione

SETTANTA
di Luca Sabatino
Libri di Crisse, Firenze 2020
ISBN 9788832211504
Brossura, pp. 120

Chissà quanti di voi leggendo questo libro si identificheranno nella persona dell’autore che descrive, con dovizie di particolari, l’esperienza della quarantena che ci ha generosamente regalato quell’entità submicroscopica denominata Covid-19. Luca ha attraversato momenti di timore, di ansia, di insofferenza, di rabbia, di noia, di curiosità immerso nella routine statica e nello smart working, attraversando distrattamente lo scorrere di giorni tutti uguali. In questa esperienza surreale, ai limiti del fantascientifico, si è visto catapultare in un mondo che aveva fin qui vissuto nelle storie fantastiche di autori visionari, ma mai più reali di questo momento storico. Navigando nel mare sconosciuto del confinamento forzato si è consolato con le gioie del palato dopo essersi cimentato in nuove esperienze culinarie, si è immerso talvolta nel mondo ludico dei videogames, dell’intrattenimento scandito di serie TV, dei film vintage e degli improponibili fantahorror. Si è ritrovato circondato dai suoi affetti, la compagna, i figli e il timido meticcio accovacciato in un angolo, spettatore di questa realtà sospesa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Settanta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *