La cucina come ambiente vitale

12,00

di Daniela Braccini

Il termine cucina non è affatto parola univoca.
È il “dove”, il locale usato per cucinare e mangiare ma è anche “quello” che mangiamo o il modo di cuocerlo. Inoltre, soprattutto oggi, definisce il corpo fisico dello spazio-cucina, cioè l’arredamento.
Tra le migliaia di libri e di autori affamati di ricette vecchie e nuove, si è forse trascurato di dare la giusta attenzione al luogo in sé, la cucina come ambiente vitale, spazio fisico e al contempo spazio idealizzato.
Cos’è davvero la cucina e cosa è stata nel nostro passato? Qual è la storia della cucina intesa come luogo? Quale realtà simbolica si esprime nell’analogia tra il corpo femminile e la manipolazione degli alimenti? In che modo semplici utensili, come la forchetta, possono aver rappresentato eventi rivoluzionari?
Partendo dal focolare delle nostre campagne proveremo a penetrare il significato di questo importante ambiente di trasformazione.

Categoria: Tag: , , Product ID: 6565

Descrizione

La cucina come ambiente vitale. Storia e simboli di un luogo di trasformazione
di Daniela Braccini
Press & Archeos, Firenze settembre 2017
ISBN 978-88-96876-65-7
pp. 116, dim. 15×21, carta avoriata, copertina plastificata

Daniela Braccini ha pubblicato con Press & Archeos il libro per ragazzi ‘San Galgano e la spada nella roccia’ e in questa stessa collana ‘Quando Halloween non c’era’ (2012), Fate o Befane, streghe o guaritrici? (2013) e ‘Le Chiocce d’oro’ (con G. Spini ed E. Pecchioni, 2013).

Il termine cucina non è affatto parola univoca.
È il “dove”, il locale usato per cucinare e mangiare ma è anche “quello” che mangiamo o il modo di cuocerlo. Inoltre, soprattutto oggi, definisce il corpo fisico dello spazio-cucina, cioè l’arredamento.
Tra le migliaia di libri e di autori affamati di ricette vecchie e nuove, si è forse trascurato di dare la giusta attenzione al luogo in sé, la cucina come ambiente vitale, spazio fisico e al contempo spazio idealizzato.
Cos’è davvero la cucina e cosa è stata nel nostro passato? Qual è la storia della cucina intesa come luogo? Quale realtà simbolica si esprime nell’analogia tra il corpo femminile e la manipolazione degli alimenti? In che modo semplici utensili, come la forchetta, possono aver rappresentato eventi rivoluzionari?
Partendo dal focolare delle nostre campagne proveremo a penetrare il significato di questo importante ambiente di trasformazione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La cucina come ambiente vitale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares