Confidenze sotto un pino ramacciuto

12,00

di Manola Viti
Romanzo

Dario è in pensione e decide, su consiglio della sua figlioccia Emilia, di andare ad allietare gli ospiti di una Casa di Riposo con la lettura.
Da questi incontri si dipana la storia dell’amicizia tra due bambine e quella dell’amore che lega un uomo a due donne. Le memorie, le solitudini e i pensieri inconfessabili riaffiorano, danzando nei sentieri delle scelte della vita.
Ci accompagna vigile un “pino ramacciuto”, che nella sua lunga vita ne ha ascoltate e custodite di conversazioni sentimentali… Orgoglioso, ha protetto sotto la chioma le pagine di un quaderno faticosamente scritto, attraverso rapide lacerazioni e frasi tenere e fresche, abbandonate talvolta ai piedi del suo stesso tronco.

Categoria: Tag: , , Product ID: 6577

Descrizione

Confidenze sotto un pino ramacciuto
di Manola Viti, Press & Archeos, Firenze 2018
Romanzo, brossura, pp. 138, 13cmx19,8cm, ISBN 978-88-96876-97-8

Manola Viti ha pubblicato per Press & Archeos “Passa il treno” (2016), “Come il vento e altri racconti” (2017) e nel marzo del 2018 il suo primo libro per bambini, “Le storie del Signor Abbraccio”. In questi anni ha partecipato a concorsi di poesia ottenendo vari riconoscimenti. Nel 2015 è presente con il racconto “Ai miei tempi” nella prima edizione del Premio “I diritti e le diritte: dalle staffette a noi”; sempre nel 2015, cinque sue poesie sono raccolte nel volume della collana Poeti in Toscana.

Dario è in pensione e decide, su consiglio della sua figlioccia Emilia, di andare ad allietare gli ospiti di una Casa di Riposo con la lettura.
Da questi incontri si dipana la storia dell’amicizia tra due bambine e quella dell’amore che lega un uomo a due donne. Le memorie, le solitudini e i pensieri inconfessabili riaffiorano, danzando nei sentieri delle scelte della vita.
Ci accompagna vigile un “pino ramacciuto”, che nella sua lunga vita ne ha ascoltate e custodite di conversazioni sentimentali… Orgoglioso, ha protetto sotto la chioma le pagine di un quaderno faticosamente scritto, attraverso rapide lacerazioni e frasi tenere e fresche, abbandonate talvolta ai piedi del suo stesso tronco.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Confidenze sotto un pino ramacciuto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares