chianti-1304_350

Chianti – Milletrecentoquattro

14,90

di Lorenzo Pecchioni

Nel giugno 1304, nel corso delle lotte tra la fazione dei Guelfi Bianchi e quella dei Neri, un esercito di fiorentini e mercenari si diresse in Val di Pesa con lo scopo d’annientare i castelli dei Bianchi e la consorteria dei Cavalcanti, fuggiti dalla città in seguito al clamoroso incendio di Firenze.
Quella che è stata descritta generalmente come una semplice spedizione risulta, ad uno sguardo più attento, una campagna militare dalle motivazioni complesse. Anche se i ghibellini di Arezzo non giunsero mai in Chianti e non avvenne una grande battaglia, i Neri faticarono a conquistare almeno quattro importanti castelli. Tra di essi spicca quello delle Stinche, dove i Cavalcanti e i loro alleati si difesero «strenuamente resistendo sino all’ultimo» (R. Davidshon) e ingaggiando «più battaglie» (S. Ammirato).
Chi fosse in realtà nascosto alle Stinche, cosa custodisse, quali fossero i suoi obiettivi restano domande,  per alcuni, ancora senza risposta.

Descrizione prodotto

Chianti 1304
La presa del Castello delle Stinche e la guerra rimossa di Val di Pesa
Dvd, documentario, 33′

Tra gli argomenti:
I Neri incendiano Firenze
La presa del castello delle Stinche
Montegrossoli e Montecalvi
La fuga e l’arma segreta

con interviste a
MARIO PAGNI
RENZO CENTRI
LORENZO PECCHIONI

musiche originali
FRANCESCO MONACI

diretto e narrato da
LORENZO PECCHIONI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chianti – Milletrecentoquattro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares