La Battaglia del Mugello

cop_PAG_totila

TOTILA E BELISARIO
LA BATTAGLIA DEL MUGELLO
di Giovanni Spini e Enio Pecchioni

ISBN 978-88-96876-29-9
105 pagine
€ 12,00

Nel momento forse più oscuro della storia della nostra penisola, oltre la fine dell’Impero Romano d’Occidente e assai prima dell’invasione longobarda, la Toscana, già devastata da carestie ed epidemie fu coinvolta nella drammatica Guerra Gotica.
A contendersi i territori dell’antico impero furono gli invasori goti ed i romani d’Oriente; mentre i primi ricercavano con ogni mezzo strategico e politico una legittimazione ed un’affermazione nella società italiana, i secondi, sulla scia della politica di Giustiniano miravano al ripristino dell’unità imperiale. In questo contesto eterogeneo e talvolta ambiguo si pongono gli scontri avvenuti nel 542 nei pressi di Firenze e in Mugello, ispirati dalle strategie del goto Totila e del greco Belisario.
Nel presente saggio gli autori, che già hanno dedicato ampie ricerche ad eventi bellici avvenuti in Toscana, procedono nella ricostruzione della Guerra Gotica concentrando l’attenzione sui dettagli politici, militari e archeologici del conflitto, e in particolare sull’evento della Battaglia del Mugello.

Enio Pecchioni si occupa di storia antica di Fiesole e di Firenze dagli anni ‘60. È autore tra gli altri di Storia di Fiesole (1979), Antiche curiosità fiorentine (1990), Stilicone, la Battaglia di Fiesole (2010). Giovanni Spini, membro del Gruppo Archeologico Fiorentino è autore de La Quadriga infernale (2010), Firenze etrusca (2011) e altre pubblicazioni.

 




(Solo Paypal e Carta di Credito)

 

 

 

ACQUISTA
(pagando in contrassegno, postapay o paypal)

 

 

shares