Etruschi e politica
Etruschi e politica

L’affermazione della Destra alle recenti elezioni è un fatto assodato e abbiamo assistito alla formazione del primo governo presieduto dall’esponente di un partito erede dei movimenti post-fascisti. Negli ultimi giorni mi sono chiesto cosa possa significare e comportare, tutto questo, per l’attività delle associazioni, dei ricercatori, dei pensatori che trovano negli Etruschi una delle loro

LEARN MORE
Il possesso della parola e la sindrome di Qumran
Il possesso della parola e la sindrome di Qumran

L’invenzione del Libro è legata a quella della scrittura e dunque al contenimento, al trattenimento di ciò che la scrittura lascia scorrere sulla sua superficie: la conoscenza, che può così essere diffusa in modo più o meno selettivo e misurato. Fermare i saperi in un contenitore è essenzialmente, necessariamente un gesto di possesso. Il Libro

LEARN MORE
Il castello delle Stinche e la Guerra di Val di Pesa. Chianti 1303
Il castello delle Stinche e la Guerra di Val di Pesa. Chianti 1303

Continua “Ex-video”, il nostro programma di riedizioni di testi scritti per documentari video. È il momento di “Chianti 1304”, adattamento editoriale del documentario pubblicato nel 2015. Pur non essendo aggiornato alle più recenti ricerche, il libro raccoglie alcune ipotesi ed intuizioni di vari ricercatori presentando prospettive inedite. Nel giugno 1304, nel corso delle lotte tra

LEARN MORE
Postalchimie, nuova collana
Postalchimie, nuova collana

(…) Gli autori delle post-alchimie si concentrano anzitutto sui loro materiali interiori, quindi su personaggi, creature, riferimenti simbolici che vengono condotti in un processo di reintegrazione non necessariamente rigenerante. Questi autori non sembrano preoccuparsi più di tanto del (…)

LEARN MORE
Lettera ai futuri Autori
Lettera ai futuri Autori

(…) Non fatevi, ad esempio, suggestionare dai numeri. La promozione dei distributori non è la distribuzione e il numero di copie uscite è sempre maggiore al numero dei venduti. I likes non corrispondono a contributi reali, se non in minima parte. A quelle presentazioni a cui (…)

LEARN MORE
Oltre gli archeo-vini
Oltre gli archeo-vini

In ogni dove e soprattutto in Italia i riferimenti all’archeo- sono molteplici e cambiano di territorio in territorio, aprendo una moltitudine di possibilità e varie offerte di consapevolezza. Il caso etruscofilo ha mostrato, almeno a proposito della sua enosfera, vantaggi e (…)

LEARN MORE
Maternità e stregoneria
Maternità e stregoneria

Nascere donna implica spesso un destino di servaggio e minorità sociale, dove la maternità sarà l’unico gesto libero e creativo di un’esistenza intera: anzi, magico. Due storie, due donne, due epoche, e un selvatico e pre-civile Casentino come scenario. (…)

LEARN MORE
I Longobardi in Toscana
I Longobardi in Toscana

Sul finire del VI secolo d. C. la penisola italiana fu invasa dal popolo dei Longobardi. Dopo un periodo di drammatica instabilità, il nuovo Regno si configurò in ducati e furono avviate iniziative d’ispirazione «nazionale», come la costruzione di nuove strade e presidi, o la sintesi di culti religiosi che (…)

LEARN MORE
L’eredità negata dei Cananei
L’eredità negata dei Cananei

ARCHEOLOGIA Accanto alle organizzate città-stato cananee, ai villaggi di agricoltori e allevatori sedentari, prosperavano numerosi gruppi di pastori nomadi, sia semiti che amorrei, che si muovevano ai margini delle terre fertili, ma anche nelle zone montane dove le coltivazioni non (…)

LEARN MORE
Templari in India ?
Templari in India ?

Press & Archeos ha spesso sorpreso i lettori con libri dai soggetti molto originali, a volte senza precedenti editoriali. È questo il caso di alcune delle ricerche di Bernardo Tavanti, che pubblica per questa casa editrice sin da quando essa esiste, insieme ad altri autori indipendenti e particolarmente ispirati.

LEARN MORE
L’uomo senza la Bibbia
L’uomo senza la Bibbia

ARCHEOLOGIA. (…) Per secoli il testo biblico influenzò le credenze di ebrei e cristiani. Pensatori, uomini di scienza e teologi cercarono di datare la creazione del mondo e conseguentemente la comparsa dell’Uomo sulla base del dato veterotestamentario, cosicché (…)

LEARN MORE
Dioniso, le pietre e la vite

LEGGENDE. Prima di Fesula, nei pressi di una collina piena d’arbusti e di scope che guarda la conca, m’accorsi che la strada non aveva lastricato; eppure di cave di pietra ne hanno tante, su quei poggi; anche prima di (…)

LEARN MORE